Sindrome di Menière

 A Milano centro specializzato nella cura della Sindrome di Menière  

Se sperimentate attacchi relativamente brevi e ricorrenti di sordità, vertigini rotatorie, nausea e vomito, accompagnati da una sensazione di pressione aumentata all'interno dell’orecchio, potreste essere affetti da una patologia chiamata Sindrome di Menière. Per un approccio terapeutico mirato alla patologia, tipica dei pazienti adulti di età superiore ai 25 anni e causata da un aumento della pressione dei fluidi dell’orecchio interno, potete rivolgervi con fiducia allo studio otorinolaringoiatrico di Milano del Dott. Raponi.

Cause e diagnosi della Sindrome di Menière


A Milano il Dott. Raponi si impegna in primo luogo a identificare l'origine della Sindrome di Menière, generalmente collegata all'aumento della pressione a livello endolinfatico nell'orecchio interno, nell'ambito del sistema vestibolare. La patologia può svilupparsi in seguito a un'infezione dell'orecchio o delle vie respiratorie superiori, di un trauma alla testa o dell'abuso di acido acetilsalicilico, contenuto nella classica aspirina. Per una diagnosi mirata sottoponetevi a uno screening dettagliato e comprensivo di esame neurologico, audiometria e risonanza magnetica. Ricordate però che la Sindrome di Menière resta ancora oggi piuttosto misteriosa e la sua diagnosi ufficiale può essere eseguita solo tramite craniotomia o autopsia.

Cura della Sindrome di Menière


Per trattare la Sindrome di Menière, il Dott. Raponi propone diversi approcci terapeutici:
  • terapia di antistaminici (difenidramina), steroidi e diuretici per ridurre la pressione del fluido nell'orecchio interno;
  • assunzione di antiematici e benzodiazepine contro sordità e nausea;
  • terapia antibiotica con gentamicina contro le vertigini causate da infezioni
  • trattamento chirurgico tramite neurectomia vestibolare
Contattate lo studio per richiedere maggiori informazioni sulla Sindrome di Menière!
Share by: