Vertigini: cause

Cure per la perdita di equilibrio a Milano 


La perdita di equilibrio in genere viene descritta dai pazienti come un vortice, una sospensione nel vuoto, che porta come conseguenze l’avere la testa leggera e un'instabilità di fondo, la quale fa sentire il soggetto come se stesse camminando sulle uova.

Vertigine oggettiva o soggettiva?


“Vertigine” è una parola che deriva dal latino vertere, ossia ruotare, e che quindi indica la sensazione della rotazione dell’ambiente circostante, che viene definita in ambito medico "vertigine oggettiva", oppure di rotazione del soggetto rispetto all’ambiente, la quale diventa in gergo tecnico "vertigine soggettiva".
A seconda della tipologia di vertigine, vi sono alcune cause specifiche, che sarà compito del dottor Raponi individuare, per poi tracciare un piano terapeutico specialistico di cura per la perdita di equilibrio.

Le principali cause della perdita di equilibrio 


Qui sotto sono elencate alcune delle principali cause relative alla perdita di equilibrio:
  • vascolari
  • immunitarie
  • metaboliche
  • squilibri idro-elettrolitici
  • ormonali
  • cardiocircolatorie
  • reumatiche
  • post traumatiche
  • infettive virali
  • infettive batteriche
  • ortopediche-posturali
  • visive
  • ortodontico-gnatologiche
Per prenotare una visita specialistica per la perdita di equilibrio inviate una mail a raponigiorgio@alice.it
Share by: